bando

cerchiamo 40 artisti, artigiani, creativi o operatori culturali tra i 14 e i 35 anni

Stiamo aspettando proprio te...

Tessere Cultura è un progetto finanziato dalla Regione Siciliana e dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, che si svilupperà a Ragusa nell’arco di 13 mesi. L’iniziativa intende coinvolgere giovani di età compresa tra i 14 e i 35 anni (36 anni non compiuti)​ nella realizzazione di iniziative culturali nell’ambito dei beni pubblici, trasformandoli in luoghi di aggregazione.

Ancora dubbi?

Il nostro territorio ha un patrimonio culturale inestimabile, tantissimi beni pubblici nel centro di Ragusa giacciono chiusi o inutilizzati. Un altrettanto grande numero di giovani del nostro territorio si sono formati nell’ambito della valorizzazione del patrimonio culturale, nell’ambito artistico e della produzione creativa, spesso non trovando però spazio per esprimersi.
Mettere insieme queste due risorse dalle potenzialità inespresse è il compito che si prefigge Tessere Cultura, offrendo opportunità e competenze, per creare aggregazione e fare esprimere la propria creatività, in spazi pubblici di alto valore culturale.

Il progetto Tessere Cultura si propone di individuare e valorizzare i beni pubblici attraverso le attività culturali, promuovendo la creazione di una rete di associazioni giovanili per offrire ai giovani nuove opportunità di aggregazione e di espressione culturale. 

Il progetto propone un modello di collaborazione che coinvolge sia gli Enti pubblici proprietari dei beni culturali (Comune di Ragusa e Libero Consorzio Comunale di Ragusa), sia due realtà associative giovanili (L’Argent a.p.s. e A.St.R.A.Co.) che operano già a Ragusa nell’ambito della valorizzazione del patrimonio culturale.

Il progetto Tessere Cultura si pone l’obiettivo di mappare i beni disponibili, individuando possibili funzioni, temporanee o permanenti, per favorirne la valorizzazione. 

Le attività del progetto si muoveranno su 3 livelli:

creare occasioni di aggregazione ​per i giovani all’interno dei beni pubblici, attraverso la realizzazione di 5 workshop e laboratori culturali che diventino anche opportunità di espressione della creatività culturale giovanile;

definire un protocollo d’intesa fra le associazioni giovanili e gli Enti Pubblici per la valorizzazione​ ​dei beni pubblici di Ragusa da parte dei giovani;

supportare i giovani nell’organizzazione ​di un itinerario/evento di fruizione dei beni culturali pubblici inutilizzati o sottoutilizzati, che diventi un prototipo per un modello di valorizzazione e di fruizione attraverso la creatività giovanile.

Capofila del progetto è l’Associazione di Promozione Sociale L’Argent di Ragusa, che coordinerà tutte le attività insieme al Comune di Ragusa, al Libero Consorzio Comunale di Ragusa e all’Associazione​ culturale ​A.St.R.A.Co.​. 

L’Associazione Temporanea di Scopo costituitasi per il progetto Tessere Cultura presenta da un lato due realtà culturali (L’Argent e A.St.R.A.Co.) che operano per la valorizzazione e la promozione delle realtà artistiche, creative e culturali del territorio e, dall’altro, due soggetti pubblici, il Comune di Ragusa ed il Libero Consorzio Comunale di Ragusa che, oltre a mettere a disposizione i loro numerosi beni immobili, supporteranno le attività progettuali garantendo anche la necessaria diffusione delle attività del progetto verso la città.

Giovani siciliani di ambo i sessi, di età compresa tra i 14 e i 35 anni (36 non compiuti).

Il progetto intende selezionare almeno 40 giovani siciliani (di cui almeno la metà donne) artisti, artigiani, creativi, operatori culturali, studenti, a prescindere dal livello di istruzione e dalla condizione occupazionale.

Le attività si svilupperanno in 2 fasi:

  • 5 workshop della durata di 1 giorno, nel periodo compreso tra Gennaio e Marzo 2020
  • laboratori culturali semestrali nel periodo compreso tra Aprile e Settembre 2020 (2 incontri al mese)

Ogni soggetto, all’atto della presentazione della domanda di partecipazione, si impegna a partecipare con impegno e assiduità ad almeno 4 workshop ed ad 1 laboratorio culturale (almeno l’80% degli incontri previsti).

Tutte le attività del progetto sono gratuite e non prevedono nessuna indennità o rimborso spese per i partecipanti.

Per partecipare alla selezione indetta da questo avviso ogni interessato deve inviare la propria candidatura compilando l’apposito modulo di partecipazione online, disponibile sul sito internet www.tesserecultura.it, completo di tutte le informazioni e gli allegati richiesti. Non sono ammesse altre modalità di trasmissione dell’istanza di partecipazione.

L’istanza di partecipazione deve essere inoltrata entro e non oltre le ore 12.00 del 20/12/2019.

Le richieste di partecipazione verranno esaminate da una commissione, composta da rappresentanti dei partner del progetto, che valuterà le candidature presentate dai singoli candidati attraverso l’apposito modulo di partecipazione. Qualora fosse necessario, i candidati potrebbero essere convocati a sostenere un incontro conoscitivo per approfondire le informazioni inviate. 

La commissione selezionerà 40 partecipanti, di cui almeno la metà donne. Qualora ciò non fosse possibile per insufficienza quantitativa di istanze di partecipazione di donne idonee per requisiti, si procederà al raggiungimento del numero con soggetti dell’altro sesso. Il comitato di gestione del progetto si riserva di impegnarsi a compensare l’eventuale squilibrio della partecipazione femminile con attività integrative.

L’esito delle selezioni sarà comunicato sul sito internet www.tesserecultura.it entro tre settimane dalla scadenza dell’avviso. Tutti i partecipanti riceveranno tramite email l’esito della selezione. L’elenco degli ammessi sarà pubblicato sul sito.

Ogni dichiarazione falsa o incompleta determinerà l’esclusione del candidato dal presente bando. Sono da considerarsi escluse dalla selezione anche le candidature presentate da soggetti che non rispettano i requisiti previsti, quelle non presentate entro la scadenza prevista, quelle presentate in forma parziale o comunque in contrasto con una qualsiasi regola del presente avviso.

Per qualsiasi informazione o chiarimento sull’avviso e sulle modalità di partecipazione è possibile scrivere all’indirizzo email info@tesserecultura.it.

I dati trasmessi dai candidati con le domande di partecipazione al presente bando di selezione, saranno trattati per le finalità di gestione della procedura selettiva nel rispetto dei principi e delle disposizioni sulla protezione dei dati personali e sulla tutela della riservatezza stabiliti dalla normativa vigente (Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n.196; Regolamento Ue 2016/679 (GDPR)).